le collane

  • titolo BUGIE DI SANGUE IN VATICANO
  • autore Discepoli di Verità
  • isbn 88-7953-086-0
  • pagg. 217
  • prezzo € 14,46
  • sottotitolo

    Disponibile anche in edizione tascabile.

     

Il libro è una meticolosa contro-inchiesta relativa al triplice delitto – avvenuto in Vaticano il 4 maggio 1998 – che costò la vita al neo-comandante della Guardia svizzera pontificia colonnello Alois Estermann, a sua moglie Gladys Meza Romero, e al giovane vice caporale Cédric Tornay.
Nella prima parte («Sangue e bugie con “certezza morale”»), il libro ricostruisce gli accadimenti subito successivi al rinvenimento dei tre cadaveri. Nella seconda parte («L’agnello sacrificale»), vengono analizzate tutte le incongruenze, le la- cunosità, le falsificazioni e le contraddizioni della “versione ufficiale” fornita dalla Santa Sede in merito a dinamica, autore e movente del triplice delitto. La terza parte del libro («Per la verità») rivela i numerosi retroscena che hanno determinato la strage, arrivando a individuarne il retroterra, il possibile movente e la probabile dinamica.
In appendice, la signora Muguette Baudat (madre del presunto omicida Cédric Tornay) racconta la sua solitaria e per ora vana battaglia per riuscire a ottenere dalla magistratura del Vaticano verità e giustizia.

 


Dei “Discepoli di verità” la Kaos edizioni ha pubblicato: Bugie di sangue in Vaticano (1999); All’ombra del Papa infermo (2001); la biografia di papa Ratzinger Senza misericordia (2005); I triangoli rosa di Benedetto XVI (2005); Il Vicario di Sua Santità (2005); Segreto pontificio (2007); Povero Cristo (2009); La Chiesa antisemita di papa Ratzinger (2009); I peccati di papa Wojtyla (2010).